Migliori Broker Criptovalute

migliori broker criptovalute

In questa pagina trovi una selezione delle migliori piattaforme per fare trading con criptovalute. Ricorda che si tratta sempre di un investimento finanziario e potresti perdere il tuo capitale. Nella tabella sottostante trovarei solo i broker piú affidabili, in italiano e con assistenza rapida e veloce:

BROKER CRYPTO FOREX CFD DEP MIN REGISTRATI
etoro 250€
Apri un conto

Vai alla recensione

roinvesting 250€
Apri un conto

Vai alla recensione

plus500 250€
Apri un conto

Vai alla recensione

iq option 250€
Apri un conto

Vai alla recensione

avatrade 250€
Apri un conto

Vai alla recensione

capital.com 250€
Apri un conto

Vai alla recensione

trade.com 250€
Apri un conto

Vai alla recensione

fp markets 250€
Apri un conto

Vai alla recensione

markets.com 100€
Apri un conto

Vai alla recensione

Il nostro portale nasce con l’intenzione di mettere assieme una redazione di persone competenti al fine di consigliare e orientare ogni tipologia di investitore nei meandri del trading on line sulle criptovalute utilizzando solo i migliori broker, ma sopratutto quelli affidabili e sicuri. Quello che facciamo è non perdere mai di vista le ultime tendenze del mercato e i nuovi prodotti finanziari di successo, analizzando le migliori piattaforme di broker di criptovalute.

Ma quali sono i criteri in base ai quali definiamo le migliori piattaforme di criptovalute? Partiamo dal dire che sulle nostre pagine troverai unicamente recensioni di broker che riteniamo affidabili, in quanto operano con regolare licenza e adottano i più avanzati protocolli di sicurezza per tutelare il tuo denaro e i tuoi dati personali.

Per ogni piattaforma testiamo e documentiamo il processo di registrazione, i metodi di pagamento accettati per effettuare depositi e prelievi, i bonus e le promozioni offerte, i prodotti finanziari disponibili, le app mobile del broker, il servizio di assistenza ai clienti e così via. Tutti strumenti essenziali, insomma, per farti approcciare nel migliore dei modi con interfacce grafiche per te nuove.

Per chiarezza e agilità di lettura abbiamo suddiviso i siti da noi esaminati per categorie in base agli strumenti di trading on line offerti. Per ognuno di essi troverai una lista esauriente e sempre aggiornata di siti regolamentati e affidabili.

Broker CFD (Contratti per differenza) criptovalute

Il crescente successo dei CFD su cripto all’interno dei mercati finanziari fa sempre più rumore. I contratti per differenza sono strumenti derivati e gli scambi avvengono in relazione alla variazione di prezzo di un asset in un determinato intervallo temporale. Anche questo è un prodotto scambiato “over the counter”, e cioè al di fuori dei mercati ufficiali.

Investendo in CFD su criptovalute non acquisterai propriamente il bene ma speculerai sulla fluttuazione del suo prezzo decidendo quando chiudere la tua posizione. In questo contesto è fondamentale conoscere a sufficienza il tipo di mercato in cui negozi.

I contratti per differenza sono per alcuni aspetti somiglianti alle opzioni binarie ma in questo caso i tuoi guadagni non scaturiranno da una percentuale fissata a priori. Tutto dipenderà in maniera proporzionale dalla variazione di prezzo del bene che avrà luogo. In più con i CFD puoi beneficiare delle leve finanziarie e decidere tu quando portare a termine la transazione.

Ma che cosa è una leva finanziaria? Si tratta di un meccanismo prezioso che quando abbiamo a che fare col trading di criptovalute attraverso i CFD  ci permette di operare con un capitale più ridotto di quello col quale andremo poi a negoziare. Questo equivale a poter fare trading con budget anche minimi, immensamente minori di quelli necessari per ogni altra tipologia di investimento, come può essere ad esempio la compravendita di azioni in borsa. Per capire meglio il funzionamento della leva finanziaria è possibile immaginarla alla stessa stregua di una leva fisica, che ci fa compiere uno sforzo minore rispetto alla spinta che andremo in realtà ad imprimere.

Tradotto in trading di criptovalute con CFD tutto questo ci consente ad esempio, con una leva pari a 1:20, di aprire una posizione con 50 € e di negoziare allo stesso tempo con un capitale di ben 1000 €! Quella appena illustrata è una soluzione ottimale per chi non ha ingenti capitali da investire ma attenzione: il meccanismo di amplificazione riguarda sia i potenziali guadagni che le potenziali perdite.

Quindi utilizzare la leva finanziaria corrisponde ad un aumento del rischio insito nel nostro investimento. Se le nostre posizioni dovessero rivelarsi vincenti guadagneremo di più, in caso contrario allo stesso modo perderemo di più.

Pagherai una commissione soltanto qualora decidessi di tenere aperta la tua posizione anche di notte o per più giorni. Clicca qui per maggiori informazioni sui migliori broker cfd che ti permettono di investire.

Che cosa sono i broker per trading di criptovalute?

Alla stessa maniera dei broker di forex le piattaforme di trading di criptovalute operano per rendere possibile agli utenti una particolare tipologia di investimenti. E lo fanno sottoponendo alla tua attenzione grafici con l’andamento dei prezzi e fornendoti l’accesso a determinati mercati sui quali aprire e chiudere posizioni.

Naturalmente registrandoti su un broker verrai dotato di un tuo conto sul quale movimentare denaro attraverso depositi e prelievi. La nostra lista dei migliori broker di trading di criptovalute include unicamente operatori regolamentati, che è la cosa più importante quando si tratta di investire il nostro denaro senza preoccupazioni.

Attraverso una registrazione che ormai è sempre un’operazione che porta via pochi minuti potrai aprire un tuo conto di trading sui broker che riterrai adatti alle tue esigenze. Subito dopo potrai fare pratica con la piattaforma attraverso un conto demo gratuito investendo denaro virtuale e soltanto successivamente passare ad operare con un conto reale. In questo secondo caso ci sarà un deposito minimo di denaro da effettuare, che varia di broker in broker nella sua entità.

I broker rappresentano piattaforme utilizzabili in tanti paesi in tutto il mondo da utenti che desiderano conseguire guadagni sfruttando la volatilità delle criptovalute. Le quali presentano prezzi che variano di continuo e offrono possibilità di profitto anche soltanto pronosticando la direzione del loro prezzo.

Come funzionano i broker criptovalute?

I broker di trading di criptovalute si basano come abbiamo visto sulla variazione dei prezzi, senza richiedere l’acquisto diretto di monete digitali. In altre parole potremo fare trading di criptovalute attraverso i CFD senza possedere nemmeno un token. Come? Semplicemente scegliendo una criptovaluta e prevedendo se il suo prezzo è in procinto di aumentare oppure di diminuire. In ogni caso se la nostra previsione si sarà rivelata corretta conseguiremo un guadagno.

I broker possono offrire un trading di criptovalute sia a coppie che con moneta digitale singola. Uno dei grandi vantaggi dell’investire con i broker in trading di criptovalute è il non dover preoccuparsi di custodire in sicurezza le monete digitali, senza la possibilità di perdere o dimenticare chiavi pubbliche e private e così via.

Come fare trading on line con le criptovalute

Dopo un anno 2017 in cui il valore delle criptovalute si è letteralmente impennato tantissimi trader hanno cominciato a speculare con questa nuova frontiera della finanza. Investendo con questo asset avrai la certezza di non incorrere in alcuna svalutazione, come invece accade per le monete fisiche. È possibile conseguire profitti anche grazie alle variazioni di cambio, ad esempio tra Bitcoin e dollaro.

Inoltre puoi fare trading con le criptovalute anche se non le possiedi realmente, speculando sull’andamento del loro valore con rischi limitati e con tutti i vantaggi delle leve finanziarie. In sintesi è possibile fare trading con le criptovalute in due maniere: comprandole per poi rivenderle ad un prezzo superiore o speculando sul loro valore attraverso i contratti per differenza (CFD) senza acquistarle realmente. I broker servono essenzialmente a questo secondo scopo, che rappresenta un investimento per tutti i tipi di tasche.

Aprendo un conto di trading con le piattaforme che ti segnaliamo potrai trarre profitto dalle criptovalute anche se non hai alcuna esperienza pregressa in materia. Molti di questi broker offrono infatti strumenti gratuiti di formazione e analisi tecnica che ti consigliamo di sfruttare al meglio, insieme ai conti di prova (detti anche conti demo) che ti consentono di fare pratica operando con denaro virtuale in maniera gratuita. Un tempo non tutti potevano fare trading con le criptovalute ma oggi le cose sono nettamente cambiate e tutti possono farlo in modo semplice e completamente legale. Utilizza a tal fine solo i siti riportati in questa pagina, di comprovata sicurezza ed affidabilità.

Se non conosci ancora bene l’andamento del valore delle criptovalute potrebbe essere una buona idea per te operare almeno inizialmente con il social trading. Non sai di cosa si tratta? Semplicissimo: osserva come investono i trader di successo e copia le loro stesse operazioni. In questo modo potresti guadagnare in breve tempo i tuoi primi soldi con il trading on line sulle criptovalute. Col tempo assimilerai sempre di più i meccanismi di questo mercato e potrai approntare una tua strategia personale da mettere in atto.

Tanto per farti un esempio delle tantissime possibilità esistenti di fare trading on line con le criptovalute attraverso le piattaforme che ti segnaliamo, prendiamo in considerazione IQ Option. Questo broker tra i leader del mercato ti mette a disposizione ben 15 criptovalute tra le più richieste in assoluto: Bitcoin, EthereumRippleBitcoin CashLitecoin, EOS, Stellar, Neo, TRON, Dash, Ethereum Classic, Qtum, OmiseGo, Zcash e Bitcoin Gold. Per valutare al meglio le tue posizioni hai tantissimi dati utili ad effettuare l’analisi tecnica: variazione del giorno, della settimana, del mese, YTD (rispetto al 1° gennaio dell’anno in corso), capitalizzazione azionaria, il volume delle negoziazioni nelle ultime ore, le unità in circolazione al momento e la quantità massima di unità estraibili. Per ogni criptovaluta vengono elencate le principali caratteristiche e le opportunità di trading.

Al giorno d’oggi quello del trading on line è un universo che può rivelarsi davvero molto profittevole se frequentato in maniera consapevole e preparata. Con il dilagare dei dispositivi mobile, poi, è diventato sempre più semplice poter cogliere le occasioni che si presentano al momento giusto in qualunque posto ci troviamo.

Migliori Broker Criptovalute

Le criptovalute rappresentano senza ombra di dubbio la forma di investimento che ha maggiormente preso piede negli ultimi mesi. Ciò soprattutto in virtù del notevole aumento di valore che Bitcoin e similari hanno subìto rispetto al momento del loro lancio sul mercato.

Le criptovalute rappresentano un bene digitale che funziona come moneta di scambio decentralizzata grazie al meccanismo della crittografia. Il Bitcoin è la moneta virtuale al momento ancora più importante ma tante altre si stanno facendo rapidamente strada e sono negoziabili sui principali siti di trading on line. Con un incremento del suo valore che ha toccato anche il 1000% il Bitcoin ha attirato l’attenzione di molti verso le criptovalute.

Uno dei pregi principali di queste ultime è senz’altro l’elevato grado di sicurezza, insieme all’assenza di intermediari ingombranti come possono essere le banche che impongono gravose commissioni. Anche se non sei un esperto in materia potrai guadagnare grazie alle criptovalute, magari anche con l’ausilio del social trading che ti permette di copiare i trader più bravi. Clicca qui per conoscere i migliori broker criptovalute più importanti.

FAQ su broker criptovalute

È possibile fare trading di criptovalute con i broker da smartphone?

Certamente. Tutti i broker sicuri che ti segnaliamo hanno messo a punto delle apposite app sia per dispositivi Apple che Android. Queste funzionano sia con gli smartphone che con i tablet.

Se improvvisamente un broker chiude cosa accade ai miei soldi e alle mie operazioni aperte?

Ancora una volta la lista dei nostri migliori broker ti viene in aiuto, in quanto comprende unicamente piattaforme regolamentate e che rispettano la normativa europea. Questa indica come obbligatorio un sistema di compensazione che nei broker di criptovalute si traduce in un fondo nel quale depositare ad esempio una certa percentuale delle commissioni incassate, che fa da assicurazione a beneficio degli utenti.

In questa maniera subentrano risarcimenti importanti nel caso in cui un broker chiuda o si ritrovi senza liquidità. Inoltre le leggi europee stabiliscono che i fondi dei clienti siano tenuti separati da quelli dell’azienda e questo dovrebbe bastare a salvaguardarli. Puoi ad ogni modo dare uno sguardo alle assicurazioni che ogni broker fornisce prima di cominciare a investire con esso.

Che cosa significa che un broker è regolamentato?

Cominciamo col dire che non in tutti i paesi del mondo essere un broker regolamentato vuol dire la stessa cosa. Nel nostro caso l’Italia aderisce alle normative emanate dall’Unione Europea. Dal 1° gennaio 2018 è attiva in questo ambito la direttiva MiFID 2, che ha sostituito in maniera sostanziale la MiFID del 2004.

In tutti i casi un broker si può dire regolamentato quando è in possesso di una regolare licenza per operare su un dato mercato. Questo garantisce che stiamo avendo a che fare con una piattaforma sicura che non rappresenta una truffa. In Italia l’organismo che si occupa di riconoscere i broker di trading di criptovaluta è la Consob ma ogni paese ne ha uno a sé.

Torna alla lista dei migliori broker trading.