La multinazionale sudcoreana Samsung sembra starsi interessando sempre di più al mondo del gaming basato su blockchain, laddove tuttavia in Corea del Sud i videogiochi con elementi blockchain sono completamente bannati.

Nonostante ciò Samsung Next, la divisione investimenti della multinazionale, ha investito 152 milioni di dollari in Sky Mavis, compagnia di videogiochi basati sul blockchain, con sede in Vietnam. Sky Mavis ha sviluppato il popolare gioco play-to-earn Axie Infinity. Precedentemente, Samsung aveva già investito in sviluppatori di videogiochi che impiegano la blockchain, come Dapper Labs (creatori di CryptoKitties), e Animoca Brands.

I motivi dietro questo investimento

Riguardo le ragioni per cui Samsung starebbe investendo in questo mondo, si è espresso Kim Jeong-soo, professore di management industriale e di ingegneria alla Myongji University, il quale crede che il motivo sia semplicemente per l’elevato ROI (“Return of Investment“, ovvero ritorno di investimento). Nello specifico, egli ha affermato:

“Samsung sa che Axie Infinity è il gioco del momento, come fu per CryptoKitties in passato. Inoltre, ciò potrebbe anche significare che la compagnia riconosce l’importanza che le blockchain e gli NFTs hanno raggiunto”.

La situazione sul ban in Corea del Sud

Tuttavia, si deve considerare che nel paese qualsiasi gioco che impieghi elementi come blockchain oppure NFT è messo al bando dal Comitato per la Classificazione e Amministrazione dei Giochi, che afferma che le ricompense casuali presenti in questi giochi possono incoraggiare comportamento speculativo. Il prof. Jeong-soo è tuttavia convinto che in futuro il governo alleggerirà le restrizioni su questo tipo di giochi:

“poiché il governo è molto concentrato sullo sviluppo del metaverse [ovvero un mondo virtuale basato su blockchain], i temi della proprietà e del valore trasferiti in asset virtuali saranno probabilmente discussi in chiave molto positiva. Quindi qualsiasi sviluppo [a partire da quella discussione] potrà costituire un segnale positivo per la situazione che concerne invece i giochi che impiegano la blockchain.”

Tuttavia, aggiunge l’esperto, l’industria del gaming dovrà impegnarsi ad eliminare i fattori speculativi dai giochi prodotti.

Axie Infinity è un gioco per mobile spesso paragonato a Pokémon, dove i giocatori ottengono ricompense sottoforma di NFTs per allevare mostri conosciuti col nome di “Axies”. Dal suo lancio, il gioco ha sviluppato una enorme fan base, concentrata soprattutto in paesi in via di sviluppo come le Filippine o il Venezuela. Il gioco è stato sviluppato sulla Ethereum blockchain, ed è tuttora listato come il gioco numero 1 sviluppato su tale blockchain.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui